Profilo del soggetto registrato

Centro Studi d'Europa

Numero di identificazione nel Registro: 2021-21072862-17
Data d'iscrizione: 20/12/2021 12:41:48

Le informazioni su questo soggetto sono state modificate il: 20/12/2021 12:54:52
Data dell'ultimo aggiornamento annuale: 21/12/2021 09:07:29
Prossimo aggiornamento previsto al più tardi il: 21/12/2022

    Entità  registrata: organizzazione o lavoratore autonomo

Centro Studi d'Europa

CSDE

Altro: Organizzazione no profit

    Categoria di registrazione

Organizzazioni non governative

Organizzazioni non governative, piattaforme e reti e simili

    Responsabile legale

Peluso, Gianfranco

Presidente del Consiglio Direttivo

    Obiettivi e compiti

Il Centro Studi d'Europa opera principalmente attraverso ricerche, approfondimenti, pubblicazioni e focus in collaborazione con esperti, studiosi, partner istituzionali e realtà della filiera pubblico-privata, stipulando protocolli d'intesa finalizzati alla realizzazione di attività con finalità comuni. Persegue altresì, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante l'esercizio di attività di interesse generale ex art. 5 del D. Lgs n. 117/2017. Tra le mission dell'Organizzazione no profit rientra l'attività di documentazione in una chiave moderna e innovativa, rafforzando reti e nuove progettualità, al fine di cogliere gli spunti utili offerti degli interlocutori in termini di esperienze e competenze.

  • europeo
  • mondiale
  • nazionale
  • regionale

    Attività  specifiche che rientrano nell'ambito di applicazione del Registro

L'Organizzazione non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante lo svolgimento di una o più delle seguenti attività di interesse generale, di cui all’art. 5 del CTS: a) organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale, incluse attività, anche editoriali, di promozione e diffusione della cultura e della pratica del volontariato e delle attività di interesse generale di cui al presente articolo; b) riqualificazione di beni pubblici inutilizzati o di beni confiscati alla criminalità organizzata; c) formazione universitaria e post-universitaria; d) ricerca scientifica di particolare interesse sociale; e) promozione della cultura della legalità, della pace tra i popoli, della nonviolenza e della difesa non armata; f) promozione e tutela dei diritti umani, civili, sociali e politici, nonché dei diritti dei consumatori; g) educazione, istruzione e formazione professionale, nonché le attività culturali di interesse sociale con finalità educativa; e) interventi e servizi finalizzati alla salvaguardia e al miglioramento delle condizioni dell’ambiente e all’utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali; l) interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio; m) radiodiffusione sonora a carattere comunitario; n) cooperazione allo sviluppo; o) beneficenza a sostegno di persone svantaggiate o di attività d’interesse generale. A titolo esemplificativo ma non esaustivo, le azioni si concretizzeranno mediante la realizzazione delle seguenti attività: promozione e organizzazione di iniziative divulgative, di confronto ed a carattere culturale, come convegni, dibattiti, seminari, conferenze, workshop, rassegne, concorsi, eventi e incontri in modalità sincrona e asincrona, anche attraverso l’utilizzo di piattaforme digitali, strumenti di collegamento a distanza, nonché di testate giornalistiche e riviste telematiche e cartacee; elaborazione e diffusione materiale culturale e di approfondimento (online e offline); favorire la crescita culturale dei soci e, in generale, del pubblico, anche attraverso iniziative specifiche realizzate eventualmente in collaborazione con enti locali, regionali, nazionali ed internazionali, associazioni, istituti scolastici, ecc.; favorire la partecipazione dei soci ad iniziative di ricerca, di sperimentazione e di formazione; promuovere, organizzare e realizzare ogni altra iniziativa direttamente o indirettamente rispondente alle finalità dell’Organizzazione; promuovere e realizzare attività di diffusione della cultura e dell’informazione attraverso i propri strumenti, gli organi di stampa, le testate giornalistiche, le riviste (scientifiche e di settore) e di ogni altro mass-media, nonché tramite il supporto e la partecipazione di figure professionali esperte appartenenti al panorama sociale, istituzionale e professionale; ideare campagne e attività informative di promozione sociale realizzate in forma originale, anche attraverso il coinvolgimento di esperti e tecnici; riqualificare e gestire beni pubblici di proprietà della Pubblica Amministrazione nonché di beni confiscati alla criminalità organizzata da utilizzare per il perseguimento delle finalità associative e/o da restituire alla fruibilità della Comunità locale. L’Organizzazione può esercitare, a norma dell’art. 6 del CTS, attività diverse da quelle di interesse generale, secondarie e strumentali rispetto a queste ultime, secondo criteri e limiti definiti con apposito Decreto Ministeriale. L’Ente può esercitare, a norma dell’art. 7 del CTS, anche attività di raccolta fondi - attraverso la richiesta a terzi di donazioni, lasciti e contributi di natura non corrispettiva - al fine di finanziare le proprie attività di interesse generale e nel rispetto dei principi di verità, trasparenza e correttezza nei rapporti con i sostenitori e con il pubblico.


 

No

No

    Numero di persone coinvolte nelle attività  descritte nel riquadro precedente

    Settori di interesse

  • Petrolio
  • Gas Naturale
  • Energia Elettrica
  • Fonti Rinnovabili e Georisorse
  • Efficienza Energetica
  • Gas Effetto Serra
  • Energia Nucleare
  • Incentivo e Sostegno (Energia)
  • Radio
  • Televisione
  • Telefonia
  • Internet
  • Banda Ultralarga
  • Posta
  • Operatori e Servizi di Comunicazione
  • Apparecchiature e Terminali
  • Ispettorati Territoriali e Altri Organismi
  • Competentività, Industria e Nuove Imprese
  • Concorrenza e Commercio
  • Normativa Tecnica
  • Camere di Commercio
  • Registro delle Imprese
  • Piccole e Medie Imprese
  • Cooperative
  • Imprese in Difficoltà
  • Vigilanza
  • Incentivi e Sostegno (Impresa)
  • Import/Export
  • Osservatorio Commercio Internazionale
  • Politica Commerciale Internazionale
  • Promozione degli Scambi
  • Piano per la Promozione Straordinaria del Made in Italy
  • Incentivi e Sostegno (Commercio Internazionale)
  • Tutela del consumatore
  • Professioni non organizzate

    Appartenenza e affiliazione

    Dati finanziari

 - 

 

0 €

 

0 €

 

0 €

    Codice di condotta

Registrandosi l'organizzazione ha sottoscritto il codice di condotta del Registro per la trasparenza.