Profilo del soggetto registrato

LINK INDUSTRIES SPA

Numero di identificazione nel Registro: 2017-91641629-68
Data d'iscrizione: 19/06/2017 15:10:47

Le informazioni su questo soggetto sono state modificate il: 19/06/2017 15:13:36
Data dell'ultimo aggiornamento annuale: 19/06/2017 13:13:36
Prossimo aggiornamento previsto al più tardi il: 19/06/2018

    Entità  registrata: organizzazione o lavoratore autonomo

LINK INDUSTRIES SPA

LINK

Società per azioni (S.p.a.)

    Categoria di registrazione

Imprese e associazioni di categoria, commerciali e professionisti

Imprese e gruppi

    Recapito

Ponte Morosini 49
16126  Genova
ITALIA

0102546901

    Responsabile legale

Cosulich, Marta

Presidente

    Obiettivi e compiti

Organizzazione / Societa' privata operante nel settore commerciale dell'edilizia, isolamento, coronamenti stradali e altri articoli. Link industries Spa e' controllata per quote pari al 100% dalla capogruppo Fratelli Cosulich SpA, fondata nel 1857. Una delle principali e piu' antiche aziende del settore marittimo.

  • europeo
  • nazionale

    Attività  specifiche che rientrano nell'ambito di applicazione del Registro

Progettazione, realizzazione di prodotti per l'edilizia con particolare interesse nel settore dei coronamenti stradali quali chiusini e griglie in ghisa.

L'iscrizione della nostra azienda al Registro della Trasparenza e' dettato da esigenze legate alla pratica di eventuale adozione di dazio Anti Dumping (AD637) iniziata lo scorso 10 Dicembre 2016 dall' Unione, promossa da alcuni produttori Europei, relativamente alle importazioni da Cina e India di fusioni in ghisa per coronamenti stradali. La scrivente, unitamente ad altri operatori italiani ed europei si sta opponendo all'eventuale adozione del dazio AD, per tramite di libera associazione di imprese europee FCI (Free Casting Importers), coadiuvate dallo studio legale Van Bael & Bellis di Bruxelles, Belgio come parte ufficialmente interessata al procedimento in oggetto.


 

No

No

Opposizione al procedimento antidumping relativo alle importazioni di determinati lavori di ghisa originari della Repubblica popolare cinese e dell’India (AD637) per oggettive problematiche di reperibilita', disponibilta' del prodotto in esame in Italia (un unico produttore nazionale con limitate capacita' produttive) ma soprattutto per l'eventuale perdita di posti di lavoro delle societa' operanti in questo settore nel caso di adozione di un dazio Anti Dumping. vedi anche Lettera inviata al MISE in data 22.05.2017 stesso riferiemnto

    Numero di persone coinvolte nelle attività  descritte nel riquadro precedente

26

Nel periodo in esame l'azienda operava con 26 addetti/dipendenti di cui una parte (5 persone) completamente dedicate al settore in esame del procedimento AD637. L'attivita' dell'azienda dipende per ca. 1/4 del fatturato dal settore preso in esame dal procedimento in oggetto. La perdita di tale fatturato rappresenta un fattore di rischio molto elevato per la Link Industries Spa pertanto l'esistenza stessa dell'azienda e del suo personale e' a forte rischio.

    Settori di interesse

  • Efficienza Energetica
  • Import/Export
  • Politica Commerciale Internazionale
  • Tutela del consumatore

    Appartenenza e affiliazione

Confindustria
Fivra

    Dati finanziari

01/01/2016  -  31/12/2016

>= 10.000.000 €

 

0 €

 

0 €

 

0 €

N.A.

    Codice di condotta

Registrandosi l'organizzazione ha sottoscritto il codice di condotta del Registro per la trasparenza.