Profilo del soggetto registrato

FEDERAZIONE ITALIANA VENDITORI AMBULANTI E SU AREE PUBBLICHE

Numero di identificazione nel Registro: 2017-11311714-12
Data d'iscrizione: 22/09/2017 10:54:29

Le informazioni su questo soggetto sono state modificate il: 16/12/2017 13:53:34
Data dell'ultimo aggiornamento annuale: 22/09/2017 08:54:29
Prossimo aggiornamento previsto al più tardi il: 22/09/2018

    Entità  registrata: organizzazione o lavoratore autonomo

FEDERAZIONE ITALIANA VENDITORI AMBULANTI E SU AREE PUBBLICHE

FIVA CONFCOMMERCIO

Altro: associazione sindacale

    Categoria di registrazione

Imprese e associazioni di categoria, commerciali e professionisti

Sindacati e associazioni professionali

    Recapito

via cola di rienzo 285
  roma
ITALIA

06.68135256

    Responsabile legale

errico , giacomo

presidente

    Obiettivi e compiti

La Fiva assiste e tutela la categoria dei venditori ambulanti sotto il profilo economico sociale e normativo presso le istituzioni pubbliche e sul territorio.

  • europeo
  • nazionale
  • regionale

    Attività  specifiche che rientrano nell'ambito di applicazione del Registro

decreto legislativo 59/2010
Intesa in Conferenza Unificata 5 luglio 2012
Direttiva cd Bolkestein con particolare riguardo al rinnovo delle concessioni di commercio su aa.pp.


 

No

No

    Numero di persone coinvolte nelle attività  descritte nel riquadro precedente

    Settori di interesse

  • Concorrenza e Commercio
  • Normativa Tecnica
  • Camere di Commercio
  • Registro delle Imprese
  • Piccole e Medie Imprese

    Appartenenza e affiliazione

Ueca - Unione Europea del Commercio Ambulante
Confcommercio Imprese per l'Italia

La Federazione associa 110 associazioni provinciali che raggruppano oltre 45.000 imprese di commercio su aree pubbliche

    Dati finanziari

01/01/2016  -  26/12/2016

851343,75 €

 

0 €

 

0 €

 

0 €

Il bilancio federale è finanziato per l'80% da contributi delle Associazioni e per un 20% da proventi finanziari netti e concorsi spese

    Codice di condotta

Registrandosi l'organizzazione ha sottoscritto il codice di condotta del Registro per la trasparenza.